undefined

Google prova a fare la sua parte e annuncia di voler mettere a disposizione dei rifugiati giunti in Germania 25000 Chromebook per un valore di $5.3 milioni.
L'iniziativa giunge dalla branca 'filantropa' Google.org, supporterà il Project Reconnect di Nethope, l'associazione che mette in contatto organizzazioni no profit coinvolte.
Chromebook permettera di integrare i rifugiati, nel corretto uso della lingua Tedesca e non solo.