Web Designer & Web Developer WordPress, SEO, HTML5, JQuery e molto altro. Piccoli articoli per grandi progetti!




Promemoria sulla privacy di Google 2016

undefined

Dati elaborati quando si utilizza Google

Ad esempio, quando cerchi un ristorante su Google Maps o guardi un video su YouTube, elaboriamo le informazioni relative a quella attività, che possono includere il video visualizzato, gli ID del dispositivo, gli indirizzi IP, i dati dei cookie e la posizione.
I tipi di informazioni sopra descritti vengono elaborati anche quando utilizzi app o siti che ricorrono a servizi Google, come gli annunci, Analytics e il video player di YouTube.

Perché vengono elaborati i dati

Elaboriamo questi dati per le finalità descritte nelle nostre norme, tra cui:
Poter offrire nei nostri servizi contenuti personalizzati più utili, ad esempio risultati di ricerca più pertinenti;
Migliorare la qualità dei nostri servizi e svilupparne di nuovi;
Mostrare annunci basati sui tuoi interessi, relativi, ad esempio, alle ricerche svolte o ai video visualizzati su YouTube;
Aumentare la sicurezza proteggendoti da attività fraudolente e illeciti;
Effettuare analisi e valutazioni per capire la modalità di utilizzo dei nostri servizi.

Combinazione dei dati

Combiniamo anche i dati dei nostri servizi e di diversi dispositivi per tali finalità. Ad esempio, utilizziamo dati di miliardi di query di ricerca per creare modelli di correzione ortografica da utilizzare in tutti i nostri servizi, e combiniamo i dati per avvisare te e altri utenti di potenziali rischi per la sicurezza.

fonte google

WordPress 4.6 release

undefined

WordPress 4.6 le ultime novità

Processo di installazione di temi e plugin semplificato

- Ora avviene tutto su un unica pagina

Utilizzo di font disponibili

- WordPress prevede che sia usato il font default installato sul tuo sistema operativo

Controllo automatico dei link non funzionanti Broken Link Checker

- Segnalazione automatica se un link che hai inserito non è valido

Salvataggio automatico delle bozze

- WordPress 4.6 effettua salvataggi automatici dei tuoi post mentre scrivi

 

 

Molto importante prima di aggornare la vostra versione di WordPress è importante fare un backup del db

Oppure una copia dell'intero sito tramite il plugin Duplicator come potrai vedere dal sito ufficiale e dal video sotto, con molta facilità clona tutto il tuo sito Wordpress, lasciando invariate tutte le impostazioni dei widget, ciò rende molto veloce testare e verificare la nuova versione direttamente in locale.

Considerando che Wordpress e si un CMS fantastico per le sue molteplicì funzionalità e anche molto semplice che qualche plugin vada in conflitto ho peggio nostri script.

Qindi sempre meglio Test su Test in locale ;-)

Rimuovere formattazione automatica di wordpress

undefined

Togliere codice html generato dagli shortcode di Wordpress

Quando andiamo a generare delle pagine custom come la home page spesso a causa della formattazione automatica di wordpress, il codice html generato dagli shortcode nel frontend viene fastidiosamente annidato nei paragrafi e negli accapi, <p>, <br/> questo, oltre ad invalidare il codice html della pagina spesso causa degli errori di visualizzazione gravi!

Un ottimo rimedio è rimuovere il filtro wpautop dalla funzione the_content() che si occupa di stampare il contenuto principale delle pagine e dei post di WordPress.

Inserire dentro il file functions.php

remove_filter('the_content', 'wpautop');//elimina la formattazione automatica

Senza il filtro wpauto, viene disabilitata del tutto la formattazione automatica del testo, impedendo a WordPress l’aggiunta <p>, <br/>
in corrispondenza delle interruzioni di riga così come erano stati disposti nell’editor visuale.

 

Discussioni più recenti → Home ← Discussioni più vecchie