Web Designer & Web Developer WordPress, SEO, HTML5, JQuery e molto altro. Piccoli articoli per grandi progetti!




Newsletter templates Cerberus

Cerberus-newsletter-templates

 

 

Creare newsletter non è stato mai cosi semplice

Creare newsletter non è stato mai cosi semplice, grazie a Cerberus.
Sono una serie di Template HTML responsive già fatti e pronti all'uso.
Ottimo per lo sviluppo di Newsletter e in continuo aggiornamento link: Cerberus

 

  

undefined

 

 

 

 

Gestire una Newsletter a livello di compatibilità fra i vari client di posta è il vero dramma per uno sviluppatore o web designer.
Ma la vera forza di Cerberus e la compatibilità come si può vedere dalla lista: 

  • Desktop
  • Outlook 2000/02/03/07/10/13/16 (Windows)
  • Outlook 2011/16 (Mac)
  • Apple Mail
  • Thunderbird
  • Web
  • Gmail
  • Outlook.com
  • Yahoo
  • Aol
  • Office 365 Web (Desktop)
  • Comcast
  • Web.de
  • GMX.de
  • freenet.de
  • T-Online.de
  • Mail.ru
  • Mobile
  • Mail (iOS)
  • Gmail (iOS, Android)
  • Inbox (iOS)
  • Mail (Android)
  • Mailbox (iOS)
  • Yahoo (iOS)
  • Outlook (iOS)

link: Cerberus

 

emoji nell'oggetto delle newsletter

emoji nell'oggetto delle newsletter

Emoji sempre più di moda

Oggi giorno per una buona resa di "apertura" delle nostre Newsletter siamo costretti a concentrarci tantissimo sull'oggetto della email.
Semplice, accattivante, descrittiva ma non tecnica, insomma di facile ed immediato impatto.

Per fortuna le emoji possono aiutarci molto, dando alla nostra Newsletter quel brivido di curiosità che non guasta mai,  alzando la percentuale di apertura, il loro segreto? grazie al loro uso per immediatezza sui social sono diventati con il passare dei mesi, uno strumento di comunicazione diretta, veloce e di facile anzi basica comprensione ;-)

Qui trovate un esempio offerto da Twitter: https://twitter.github.io/twemoji/preview.html

Emoji

 

Un altro ottimo servizio emojipedia.org

emojipedia.org

Da impazzire utilissimo! link: http://emojipedia.org/

Potrebbe anche interessarti questo link:http://emojitracker.com/

 

Wordpress e Mailchimp gestione liste email

Wordpress e Mailchimp gestione liste email

Gestire iscrizione email su multi liste con wordpress e MailChimp

Con Wordpress si posso creare e gestire diverse funzionalità in modo semplice.

Non sempre si ha il tempo per gestire le richieste del cliente e valutarne la funzionalità, ma fortunatamente con l’aiuto del giusto plugin possiamo velocemente gestire e risolvere molte cose.

Se dobbiamo gestire iscrizioni email su diverse liste, un buon compromesso e il plugin che ci mette a disposizione MailChimp:

Easy Forms for MailChimp”.

 

Easy Forms for MailChimp

 

Molto semplice da usare, ovviamente funziona con il tuo account MailChimp e di seguito inserendo la tua API Key.(vedi sotto esemp.)

undefined

Questo plugin si integra molto bene all’interno dei widgets sopratutto se sviluppati da noi.
Non resta che provarlo ;-)

 

PhpList Email list management software

phplist Andres Hunger

 

L'importanza di un giusto software email management PhpList

PhpList è uno strumento open source per la gestione di liste di sottoscrizione. È scritto nel
linguaggio di programmazione 'php', ed è utilizzato per diffondere informazioni a un gran numero
di utenti. I destinatari che riceveranno i contenuti sono chiamati Sottoscrittori. I Sottoscrittori sono
membri delle Liste, mentre gli utenti che creano i contenuti da diffondere utilizzando phpList, sono
gli Amministratori. I contenuti inviati tramite e-mail sono noti come Messaggi della Campagna.
Facile da utilizzare e si integra bene su ogni soluzione web, possibile integrazione su Wordpress.

Amministratore

L'amministratore (Admin in breve) è l'utente del sistema che gestisce phpList. E' responsabile della
configurazione, gestione liste, statistiche, invio dei messaggi della campagna, e può usufruire della
piena funzionalità di phpList. Un amministratore ha un login e una password che permette di
accedere alle funzioni amministrative di phpList (aka il backend ). Ci sono due diversi livelli di
amministratore, un SuperAdmin con tutti i diritti e le funzionalità del sistema, e gli amministratori
che gestiscono liste specifiche.
Sottoscrittore (Utente)
phpList supporta un concetto molto flessibile di "appartenenza". I Sottoscrittori sono identificati
principalmente da un indirizzo email registrato nel database di phpList. Ogni indirizzo e-mail
rappresenta un sottoscrittore e ogni sottoscrittore è memorizzato con propri attributi. Cioè, un
sottoscrittore è individuato da un indirizzo email più preferenze specifiche, come ad esempio
"Voglio sempre le email HTML" e, inoltre, tutti gli attributi (nome, indirizzo, professione , ecc )
scelti dall'Amministratore. Gli attributi possono essere liberamente creati dall'Amministratore senza
limiti e un Sottoscrittore può essere membro di più Liste.
Per impostazione predefinita (a meno che l'amministratore approvi manualmente), i Sottoscrittori
non cominciano a ricevere messaggi fino a che confermano la loro adesione (Double Opt-in). Non
appena si iscrive ad una Lista, un Sottoscrittore riceve un messaggio di richiesta di conferma
all'indirizzo email fornito. In questo messaggio sarà presente un link che, una volta cliccato, consente di riconoscere e confermare l'iscrizione alla Lista. La rinuncia alla sottoscrizione di una
Lista (Opt-out), invece, è un processo a singolo step. 

Lista

Una lista ha un titolo e dei sottoscrittori. Il titolo è creato dall'Amministratore e i sottoscrittori si
registrano come scritto al punto precedente. Le Liste hanno Messaggi e Utenti (Sottoscrittori). Le
Liste vengono usate per inviare messaggi dall'Amministratore al Sottoscrittore. Non è un forum di
discussione

Relazione tra Sottoscrittore e Lista

C'è una relazione "molti-a-molti" tra Liste e Sottoscrittori, il che significa che ogni Lista può avere
molti Sottoscrittori, e ogni Sottoscrittore può appartenere a molte Liste. Ciò è evidente in siti che
usano phpList per gestire più liste correlate. I sottoscrittori hanno la possibilità di diventare membri
di una o di tutte o di un gruppo di liste.

Relazione tra Amministratore e Lista

Ogni lista è di proprietà di un solo amministratore, ma ogni amministratore può possedere diverse
liste. Un amministratore non può inviare un messaggio a liste di proprietà di altri amministratori.
Importante: Ogni amministratore può avere accesso solo ai file delle persone che hanno sottoscritto
almeno una tra le liste che amministrano. A differenza degli amministratori, i SuperAdmin hanno
accesso a tutti i sottoscrittori ed a tutte le liste.

Campagna di Messaggi e Modelli

Una Campagna di Messaggi è una singola e-mail (evento) inviata ai Membri/Sottoscrittori di una o più liste. Un Messaggio può utilizzare un Modello o si può inserire il contenuto del messaggio tutto in una volta, inserendo direttamente il codice HTML. In generale, un singolo messaggio viene inviato solo una volta per ciascun sottoscrittore. In altre parole, se un amministratore invia lo stesso messaggio a più elenchi (che condividono gli stessi iscritti), ciascun abbonato in tali liste riceve quel messaggio una sola volta.

Download phpList

 

Newsletter o Dem creazione in HTML con l'uso delle tabelle.

undefined

Come creare una semplice Newsletter o Dem nel vecchio metodo usando le Tabelle

Prima Parte

Prima di tutto dobbiamo fare una precisazione su cosa sia una Newsletter e una Dem.

NEWSLETTER
La Newsletter è uno strumento di informazione e fidelizzazione. La definizione preventiva
dell’obiettivo da raggiungere è importante: tutte le scelte di comunicazione, inerenti gli aspetti
organizzativi e di gestione, dipenderanno dal vantaggio e dallo scopo che l’azienda desidera ottenere.
La grafica, lo stile del testo, i contenuti inseriti, la periodicità, sono elementi variabili da adattare
alle proprie esigenze e non possono prescindere dallo scopo fissato e dall’immagine che l’azienda
desidera trasmettere.

DEM
La DeM (Direct email Marketing) è uno strumento fondamentale del marketing mix per l’azienda
che intende puntare sul mercato dei media digitali. A differenza della newsletter la DeM punta
ad uno scopo più preciso, portando con sé un argomento o un’informazione mirata ad un target
esclusivo, selezionata nel Data Base aziendale. Viene utilizzata come biglietto da visita referenziato,
su un’utenza già acquisita, conosciuta e ben selezionata (addetti ai lavori, architetti, opinion leader,
press, etc.); essa può veicolare una particolare promozione, un Save the Date o invito ad
un evento, una comunicazione mirata sui punti vendita o una riunione con la forza vendita.

Detto ciò la programmazione e semplice per entrambi le combinazioni.
Oggi vedremo solo il vecchio metodo di scrittura HTML con pochissimo CSS, visto che viene interpretato diversamnte  dai vari client di posta elettronica e spesso causa di non pochi problemi.
Visto anche la situazione di digitalizzazione Italiana rimasta in molte realtà al sistema operativo XP molto buono per l’epoca ma oggi obsoleto.

Quindi per evitare problemi di compatibilità andremo a strutturare il codice HTML come si faceva nelle sue primissime edizioni:
XHTML 1.0 Transitional.
(questo dare la massima compatiblità)

In un secondo momento andremo a verificare tutta la nuova struttura in DIV e Responsive, più moderna e coplessa.

Procederemo quindi a usare le tabelle non i div, usando le proprietà delle tabelle stesse, facendo attenzione alla compatibilità nel mobile. (useremo una misura standard di 650px di larghezza)

<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml">
<head>
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" />
<title>Fac - simile</title>
</head>
<body>
<table width="650" border="0" align="center" cellpadding="0" cellspacing="0">
  <tbody>
  <!-- Menu -->
    <tr>
      <td> </td>
      <td> </td>
      <td> </td>
      <td> </td>
      <td> </td>
    </tr>
   <!-- Fine Menu --> 
    <!-- Immagine -->
    <tr>
      <td height="353" colspan="5"></td>
    </tr>
     <!-- Immagine -->
    <tr>
     <!-- Footer info -->
      <td> </td>
      <td colspan="3"></td>
      <td> </td>
    </tr>
  </tbody>
</table>
</body>
</html> 

Premetto questa è una piccola struttura per piccole promozioni, possono essere molto più complesse.
Il concetto però rimane sempre lo stesso, scrivere meno codice per avere il massimo risultato, anche perchè più il file di invio sarà pesante e più il servizio di spedizione sarà contro producente.

TUtto questo oggi sembra obsolote visto i vari servizi che offorno il tutto è servito, Template Responsive, nussuna conoscenza di codice e tanto altro.

Ma è giusto sapere e conoscere sempre prima la Storia e poi l'evulozione per comprendere al meglio il tipo di lavoro che si andrà a strutturare.

Continua...

 

Salva

URL Extractor

undefined

URL Extractor può essere utilizzato per estrarre migliaia di indirizzi e-mail o di altri URL, gli indirizzi web ad esempio, in modalità diverse:
Inserimento (o importare) un elenco di indirizzi di pagine web, l'applicazione utilizzerà le pagine web come un seme per iniziare a raccogliere i dati e visitare le pagine collegate, procedendo in uno sfondo di navigazione a livello profondo richiesto la raccolta di dati fino a che l'utente decide di smettere . (Fonte sito istituzionale)

Link:http://www.tensionsoftware.com/osx/urlextractor/

Home