Web Designer & Web Developer WordPress, SEO, HTML5, JQuery e molto altro. Piccoli articoli per grandi progetti!




Web: 20 Cosa fare e cosa non fare per un sito web

Infografica sito web

Nozioni di analisi di un sito web

State considerando un nuovo sito web, ma siete sicuri di ciò che si dovrebbe e non dovrebbe includere ?
Avete bisogno di alcune indicazioni su come creare il sito perfetto?
in modo che i vostri clienti vi ameranno?

La creazione di un nuovo sito web non deve essere difficile, sapendo ciò che si desidera includere; prima di iniziare un buon lavoro e collaborazioni con agenzie e web designer sarebbe il caso di valutare tutti gli aspetti del sito stesso.

Ma quali sonogli aspetti che si dovrebbero prendere in considerazione?

Date un'occhiata a questa infografica da Template.net
per il loro ci sono  20 cose da  fare e 20 da non fare.

Una divertente infografica che ci fa capire, qunato sia complesso il mondo "Digitale"...
dietro a un lavoro apparentemente semplice si nasconde un mare di competenze ;-)

 

Pac-Man パックマン

Pac-Man (パックマン Pakkuman?)

Addio a Masaya Nakamura, il papà di Pac-Man

Pac-Man (パックマン Pakkuman?) è un celebre videogioco ideato da Tohru Iwatani e prodotto dalla Namco nel 1980 nel formato arcade da sala. In occidente venne pubblicato in licenza dalla Midway Games. Acquisì subito grande popolarità e, negli anni successivi, sotto l'etichetta Namco sono state via via pubblicate varie versioni per la quasi totalità delle console e dei computer, conservando fino a oggi la sua fama di classico dei videogiochi.

 

undefined

 

E' morto a 91 anni l'imprenditore giapponese Masaya Nakamura, "padre" del celeberrimo videogioco Pac-Man, che fu popolare negli anni Ottanta. Lo ha annunciato il gruppo Bandai-Namco, riferendo che la morte è avvenuta il 22 gennaio scorso.

Nakamura aveva fondato nel 1955 la sua società, divenuta poi Namco, che nel 2005 si fuse con il gigante giapponese dei giochi Bandai. Nel 1980 lanciò Pac-Man, ideato dall'autore di videogiochi Tohru Iwatani, che diede vita alla piccola sfera gialla mangiatrice di puntini e di frutta in fuga dai fantasmi.

Nakamura stesso scelse la parola 'Pac' per rappresentare lo

'sgranocchiare' di Pac-Man della sue prede. Pac-Man uscì sul mercato in un momento in cui c'erano pochi videogiochi concorrenti, a partire da Space Invaders, ma si stima che sia stato giocato più di dieci miliardi di volte, diventando un'icona della cultura popolare.

Fonte: www.repubblica.it

Non ci rimane che salutare un genio che ha saputo interpretare intelligenza e divertimento per generazioni...
Grazie per tutto quello che ci hai saputo regalare!

 

 

 

Yoast’s XML Sitemap 404 Error Plugin

Sitemap 404 Error

Sitemap 404 Error

Yoast’s XML Sitemap 404 Error, posso dire che questo genere di errore è molto frustrante sopratutto se non si riesce a correggere! ;-(
Credo che sitemap XML di Yoast sia una soluzione ottimale perché, da quello che ho visto, l'indicizzazione dei motori di ricerca funziona molto bene, ma se si verificano errori come risorverli?
Dopo una serie dio ricerche sul web sono riuscito a trovare la soluzione, che condivido con voi.

1 Soluzione la più semplice:
1. A volte, tutto quello che dovete fare è quello di deselezionare (disabilitare) la sitemap XML, salvare le impostazioni, quindi controllare (abilitare) indietro e salvare nuovamente le impostazioni.

Fare attenzione dopo un Yoast o un aggiornamento a tema. Anche se la sitemap XML funziona bene, dopo aver aggiornato il plug-in o il tema, potrebbe essere visualizzato l'errore 404. Se questo accade, applicare la soluzione di cui sopra, dovrebbe funzionare.

2. Se nr. 1 non funziona, quindi disattivare e riattivare il plugin. Verificare.

3. Ripristinare i permalink. Got to Admin (WordPress) -> Impostazioni -> Permalinks, e basta premere Salva modifiche senza modificare nulla.

2 Soluzione correzione di W3 Total Cache:
Come ho detto sopra, a volte il 404 pagina non trovata errore può essere causato dal tema + W3 Total Cache. Questo è quello che è successo nel mio caso. Mappa del sito di Yoast ha funzionato bene con il tema, ma con W3 Total Cache ho avuto i primi problemi, le pagine e post cancellati risultavano ancora all'interno della Sitemap generando l'errore! (404)

Quindi potremmo settare il plugin W3 Total Chahe:
Vai su -> Browser Cache -> Prevent caching exception list.
aggiungi questa stringa: sitemap(_index|[0-9]+)?\.xml
e abilita la spunta come sotto.

undefined


Potremmo intervenire anche lato server:

Apache

Quello che dovete fare è quello di aggiungere un po 'di codice nel vostro .htaccess.
Aggiungere questo codice prima che le principali regole di riscrittura di WordPress vengano scritte:

 # WordPress SEO - XML Sitemap Rewrite Fix
RewriteEngine On
RewriteBase /
RewriteRule ^sitemap_index.xml$ /index.php?sitemap=1 [L]
RewriteRule ^locations.kml$ /index.php?sitemap=wpseo_local_kml [L]
RewriteRule ^geo_sitemap.xml$ /index.php?sitemap=geo [L]
RewriteRule ^([^/]+?)-sitemap([0-9]+)?.xml$ /index.php?sitemap=$1&sitemap_n=$2 [L]
RewriteRule ^([a-z]+)?-?sitemap.xsl$ /index.php?xsl=$1 [L]
# END WordPress SEO - XML Sitemap Rewrite Fix

Se stai usando WordPress in una sottocartella, ad esempio / wordpress /, quindi si dovrebbe utilizzare questo codice invece:

 # WordPress SEO - XML Sitemap Rewrite Fix
RewriteEngine On
RewriteBase /wordpress/
RewriteRule ^sitemap_index.xml$ /wordpress/index.php?sitemap=1 [L]
RewriteRule ^([^/]+?)-sitemap([0-9]+)?.xml$ /wordpress/index.php?sitemap=$1&sitemap_n=$2 [L]
# END WordPress SEO - XML Sitemap Rewrite Fix

Nginx

Aggiungere all'interno del Nginx config*:

#Yoast sitemap
location ~ ([^/]*)sitemap(.*)\.x(m|s)l$ {
## this redirects sitemap.xml to /sitemap_index.xml
rewrite ^/sitemap\.xml$ /sitemap_index.xml permanent;
## this makes the XML sitemaps work
rewrite ^/([a-z]+)?-?sitemap\.xsl$ /index.php?xsl=$1 last;
rewrite ^/sitemap_index\.xml$ /index.php?sitemap=1 last;
rewrite ^/([^/]+?)-sitemap([0-9]+)?\.xml$ /index.php?sitemap=$1&sitemap_n=$2 last;
## The following lines are optional for the
rewrite ^/news-sitemap\.xml$ /index.php?sitemap=wpseo_news last;
rewrite ^/locations\.kml$ /index.php?sitemap=wpseo_local_kml last;
rewrite ^/geo-sitemap\.xml$ /index.php?sitemap=wpseo_local last;
rewrite ^/video-sitemap\.xsl$ /index.php?xsl=video last;
} 

*Fondamentalmente è necessario trovare il file nginx.conf dove inserire il codice, ovviamante non a nulla a che vedere con il file .htaccess.

ATTENZIONE! C'è la possibilità che le soluzioni lato server (Nginx e Apache) possano causare errori, quindi se non si è pienamente sicuri...
Evitate le soluzioni ;-)

 

 

Il ritorno delle animazioni GIF

Gif Animate

Le Gif animate riscoprono una seconda vita!

Che cosa sono le Gif?
Il GIF (Graphics Interchange Format) è un formato per immagini digitali di tipo bitmap molto utilizzato nel Web.
L'estensione GIF viene usata per i file di grafica memorizzati secondo uno standard definito da CompuServe e ora divenuto molto diffuso grazie a Internet.

Come sapete erano molto diffuse nei primi anni della nascita del web, per poi quasi scomparire definitivamnte, quasi fossero un simbolo di poca proffesionalità e volgarita.

Oggi grazie a tecnologie più evolute di compressione, e il bando della tecnologia SWF su molti dispositivi mobile, le Gif stanno risorgedo come una Fenice!

Ma perché tutto questo?
Le Gif riescono a comunicare e a rapire la nostra mente in modo molto veloce ed immadiato, credo che sia per questo che vengano usate ora, sopratutto nei social.
Dove il livello di concentrazione è estremamente basso e le notizie si accavallano in modo quasi logorroico, quindi serve un punto di attenzione forte e deciso ma sopratutto veloce e di facile comprensione.

Ben tornata Gif... spernado che ti sappiano usare bene questa volta ;-)

 

Discussioni più recenti → Home ← Discussioni più vecchie